Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

 

 

 

Lezione XIX
Inconvivenza religiosa

a cura Edda Cacchioni

Counselor Editor Scrittrice
Artista Atleta


 

 

L'esagerata migrazione in Europa ha trasfprmato le città arricchendole di multiculturalità inizialmente non preoccupante se è coinvolta la sfera dell'alimentazione della lingua delle tradizioni in cui la diversità può essere più facilmente accettata rispetto alla religione sulle popolazioni autoctone.
Nei contesti più svariati, gli stati europei si appellano ai Diritti Fondamentali dell'essere umano.
Ogni paese nel ''diritto fondamentale'' riferito alla religione ha propria caratteristica. Eppur armonizzare la civile convivenza delle religioni non è affatto semplice. Ogni religione ha un patrimonio dottrinale con fonti indipendenti dalle istituzioni.
Nei rapporti sociali le religioni hanno dei vincoli e regole deontologiche con verità peculiari conseguentemente ogni singola persona rappresenta il messaggio della religionescelta o ereditata.
Il pluralismo degli ordinamenti religiosi e statali varcano dei contenuti di credenze.
L'autorità politica regola e omogenizza i gruppi dando spazi per le funzioni. Quindi si ha il rispetto dei colori universali dei diritti umani e l'assolvimento delle funzioni istituzionali dello Stato e il rispetto dei valori della religione nella sua specificità sia forma individuale che associate.

I conflitti non mancano tra Stati e religioni e di conseguenza si hanno i etodi per ridurre le divergenze.


 

articoli attinenti al corso da studio e lettura

 

Tag(s) : #Corso gratuito Coordinamento e Gestione

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: