Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

 

 

 

 

 

 

 

Ortofritto è una ricetta di facile esecuzione che ha presente gli ortaggi in genere per offrire al pasto il sapore della campagna.

 

 

Ingredienti
. 1 gambo di sedano
. 1 cipolla
. 2 finocchi piccoli
. 3 patate

. 1 limone
. radicchio
. 18 asparagi
. 3 peperoni: verde, rosso, giallo
. 2 melanzane medie
. 300 gr cavolfiore
. 12 foglie di salvia
. olio extravergine di oliva

 


Ingredienti per la pastella
. 3 bicchieri medi di vino bianco
. 350 gr di farina
. 2 uova
. sale
. lievito per dolci 

 

 

 

Come procedere 
Iniziare preparando la pastella. Versare la farina in un contenitore capiente aggiungere il sale e le uova con una paletta di legno amalgamare accuratamente aggiungendo del vino bianco fintanto che il composto risulti fluido. Dopodichè lasciare in frigorifero per circa un'ora.
Nel frattempo pulire le verdure lavandole attentamente; i peperoni e le melanzane devono essere tagliati a tocchetti mentre le zucchine il sedano e le patate a fettine fini; affettare cipolla e finocchi, degli asparagi si preferirà la punta; il cavolfiore si suddividerà in cime; la salvia si prenderà la foglia intera e del radicchio si sceglieranno le foglie piccole.


Cuocere gli ingredienti in una grande padella con abbondante olio da friggere. Passare gli ortaggi nella pastella e poi immeggerli nell'olio caldo, toglierli quando risultano dorati. A cottura avvenuti appoggiarli su carta assorbente da cucina, tolto l'olio in eccesso presentarli sopra un piatto da portata, gurarnire a piacere con il limone. 

Inserire tra gli ingredienti anche altri tipi di ortaggi preferiti.
Volendo una mela e una banana da guarnire con  zucchero a velo da presentare a parte con una pallina di gelato cosparso di crema ai frutti di bosco.
 

 

Si consiglia di accompagnare con formaggio morbido e del vino rosso come il Nero D'avola per rendere il pasto più corposo ma raffinato.

 

 

 

 

 

Edda Cacchioni

www.eddacacchioni.it

 

Tag(s) : #ricette Jahed

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: